PUNTO 1-Legge Bilancio, Pil 2017 +1% ambizioso e realizzabile - Padoan

martedì 4 ottobre 2016 14:48
 

* Nessuna sovrastima, possibili sorprese positive

* Governo promette a Upb i dettagli della prossima manovra

* Rischio deflazione giustifica aumento deficit (Aggiunge dichiarazioni Padoan e contesto)

ROMA, 4 ottobre (Reuters) - Stimolare l'economia fino ad avere una crescita di +1% nel 2017 è un "obiettivo ambizioso ma realizzabile".

Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, replica alla Banca d'Italia, che ieri ha messo in questione il quadro macroeconomico e di finanza pubblica diffuso il 27 settembre dal governo.

Lo scetticismo di Via Nazionale è dovuto al fatto che a fronte del target di +1% la crescita tendenziale è indicata a +0,6%.

Secondo Padoan l'effetto espansivo "non è una scommessa" ed è dovuto alla legge di Bilancio, che nel 2017 aumenta l'indebitamento netto in rapporto al Pil dall'1,6 al 2% programmatico, circa 7 miliardi.

Lo scenario tracciato dal governo lascia tuttavia perplessi gli economisti, perché sottintende un effetto moltiplicatore straordinario.

Anche l'Ufficio parlamentare di bilancio (Upb) ha espresso riserve, non validando per ora gli obiettivi programmatici.   Continua...