Bsi, contratto vendita prevede presidi a tutela Generali

martedì 24 maggio 2016 19:54
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Generali prende atto del comunicato odierno di BTG Pactual sulla richiesta di un rimborso da Trieste per multe imposte a Bsi, "tuttavia non ha ricevuto alcuna comunicazione che possa qualificarsi come richiesta che faccia sorgere un obbligo di indennizzo".

Lo dice una nota Generali, aggiungendo che, come già rilevato, il contratto di compravendita di Bsi da Generali a Btg "prevede alcuni presidi a tutela di Generali e, in ogni caso, Btg ha il dovere di contenere eventuali danni".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia