Parmalat, in trim1 sale fatturato, mol e utile in calo, pesa Venezuela

martedì 24 maggio 2016 15:43
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Parmalat ha archiviato il primo trimestre con fatturato netto in crescita a cambi e perimetro correnti, ma margine operativo lordo e utile in calo, zavorrati dalla performance del Venezuela.

E' quanto si legge in una nota sull'interim management statement, dove inoltre si conferma la guidance 2016.

Nel dettaglio il fatturato netto è cresciuto del 3,2% a 1,4 miliardi di euro. Il mol è sceso del 5,1% a 77,5 milioni, mentre l'utile del periodo ha registrato una contrazione del 30,4% a 13,5 milioni.

A cambi e perimetro costanti ed escluso il Venezuela, il fatturato netto registra un aumento più contenuto (+0,7%), mentre mol e e utile crescono a doppia cifra (rispettivamente del 16,1% e del 49,7%).

Oltre al Venezuela, dove il "contesto rimane incerto sia dal punto di vista economico che politico", anche il Brasile, dove negli ultimi anni Parmalat ha fatto diverse acquisizioni, risente "dell'andamento economico sfavorevole del paese ed è ancora in corso il processo di riorganizzazione finalizzato a normalizzare le attività acquisite".

Al 31 marzo le disponibilità finanziarie nette erano pari a 197,9 milioni, in diminuzione di 103,2 milioni rispetto ai 301,1 milioni del 31 dicembre 2015.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia