Eni, oleodotto Brass in Nigeria sotto force majeure dopo esplosione - portavoce

martedì 24 maggio 2016 12:22
 

LONDRA, 24 maggio (Reuters) - Il flusso di greggio proveniente dall'oleodotto nigeriano Brass Biver in Nigeria è sotto "force majeure" dopo un'esplosione avvenuta domenica sera, secondo quanto ha riferito un portavoce di Eni.

Sul totale della produzione risultano compromessi circa 21.000 barili al giorno, di cui soltanto 4.200 barili al giorno sono relativi alla quota Eni.

Si tratta di circa il 20% della tipica produzione di greggio ed un nuovo colpo all'export di petrolio nigeriano, già penalizzato dagli attachi dei miliziani nell'ultimo mese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia