Terna, consumi elettrici aprile -1,8% a parità di calendario e temperatura

venerdì 13 maggio 2016 11:10
 

ROMA, 13 maggio (Reuters) - In aprile la domanda italiana di elettricità è calata dell'1,8% a parità di calendario e temperatura, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Considerando che quest'anno in aprile si è avuta una temperatura media mensile superiore di un grado centigrado e mezzo rispetto ad aprile del 2015 e che c'è stata una diversa disposizione delle festività (nel 2015 Pasqua cadde nel mese di aprile), la richiesta di energia elettrica complessiva pari a 23,5 miliardi di kWh corrisponde a una diminuzione del 2,2%.

In termini congiunturali, la variazione destagionalizzata della domanda elettrica di aprile 2016 rispetto a marzo è stata pari a -0,5%. Il profilo del trend si mantiene decrescente.

Nel primo quadrimestre del 2016 la domanda di energia elettrica è in flessione dell'1,7% rispetto ai valori del corrispondente periodo del 2015; a parità di calendario il risultato è -2,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia