Rcs, obiettivo resta 50% più un'azione, 35% è limite "tecnico"-Cairo

giovedì 12 maggio 2016 11:20
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Urbano Cairo punta ancora ad arrivare almeno al 50% più un'azione di Rcs tramite l'Ops lanciata dalla sua Cairo Communication e la soglia recentemente introdotta nell'offerta del 35% più un'azione è solo un livello minimo, richiesto per motivi regolatori, sotto il quale certamente l'operazione non sarà valida.

Lo ha detto il presidente di Cairo Communication nel corso dell'assemblea convocata per deliberare l'aumento di capitale a servizio dell'Ops.

Agli azionisti Cairo ha anche sottolineato che "Rcs ha perso negli ultimi cinque anni 1,3 miliardi, mentre Cairo Communication ha distribuito ai soci da quando è quotata 261 milioni di euro".

"La condizione sul 50% più un'azione del capitale di Rcs rimane ma, siccome è modificabile, Consob ha chiesto un limite sotto cui certamente rinunceremmo e questo limite è il 35% più una azione. Adesso, se arrivassimo al 48% potremmo prendere le azioni, se arrivassimo al 30% non lo potremmo fare. E' un tema tecnico legato ai regolamenti, per dare ai risparmiatori punti certi e non lasciare solo alla nostra discrezionalità la facoltà di rinunciare. Ma l'obiettivo del 50% più uno non è cambiato minimamente", ha detto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia