Mediaset, in rosso per 18 mln di euro in trim1, Ebit balza a 105,4 mln

martedì 10 maggio 2016 18:20
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Mediaset chiude il primo trimestre con ebit in forte crescita a 105,4 milioni di euro rispetto allo stesso periodo 2015, mentre il risultato netto è negativo per 18 milioni da +0,6 milioni nell'analogo periodo dell'anno precedente, secondo un comunicato.

Sul dato ha inciso negativamente il risultato netto delle attività discontinue (la pay Tv) pari a 56,6 milioni di euro (a fronte dei +0,7 milioni di euro nello stesso periodo del 2015).

A seguito dell'accordo siglato con Vivendi lo scorso 8 aprile, che prevede il conferimento della pay tv Premium ai francesi, quest'attività viene considerata fra quelle destinate a uscire dal perimetro di consolidamento entro la fine del terzo trimestre dell'esercizio in corso. Di conseguenza, l'utile delle attività in continuità è pari a 38,6 milioni di euro rispetto alla perdita di 0,1 milioni registrata nel primo trimestre 2015 (+38,7 milioni).

I ricavi netti ammontano a 786,1 milioni in aumento rispetto ai 718,5 milioni del primo trimestre 2015 (+67,6 milioni). L'indebitamento finanziario netto è passato dagli 859,4 milioni del 31 dicembre 2015 ai 908,1 milioni del 31 marzo 2016.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...