Veneto Banca, Consob avvia procedimento sanzionatorio, attese altre comunicazioni - Carrus

giovedì 5 maggio 2016 12:22
 

MARGHERA, 5 maggio (Reuters) - Veneto Banca ha ricevuto due giorni dalla Consob la notifica della chiusura di una ispezione finalizzata a controllare, tra le altre cose, la gestione degli ordini di vendita delle azioni della banca e il proceso di definizione del prezzo delle azioni.

Lo ha detto l'AD Cristiano Carrus nel corso dell'assemblea sul bilancio 2015 e sul rinnovo del Cda, specificando che la comunicazione sul procedimento sanzionatorio della Commissione sarà inserita nel prospetto informativo sulla quotazione in borsa.

L'AD ha spiegato, in particolare che la missiva della Consob riguarda cinque punti: irregolarità di valutazione sull'adeguatezza delle operazioni; violazione del dovere di comportarsi con diligenza e correttezza; trattazione degli ordini di vendita su azioni della banca; processo di definizione del prezzo delle azioni della banca; comunicazione di dati e informazioni non veritiere.

"La lettera non sarà l'unica, ce ne saranno altre", ha agguiunto Carrus.

Oltre a quella già ricevuta, l'AD ha detto che è attesa per oggi un'altra comunicazione da parte delle Consob con la quale la Commissione "ordina al Cda di riunirsi entro una settimana per trattare temi relativi a chi avrà diritto o potrà accedere all'operazione di aumento di capitale".

(Andrea Mandalà, Valentina Za)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia