D'Amico, utile netto trim1 scende per confronto sfavorevole 2015

mercoledì 4 maggio 2016 13:48
 

MILANO, 4 maggio (Reuters) - D'Amico International Shipping ha visto una flessione dell'utile netto nel primo trimestre a 7,2 milioni di dollari da 11,4 milioni a causa del confronto sfavorevole con i primi tre mesi del 2015, che avevano beneficiato dell'impatto positivo derivante dall'attività di gestione del rischio (principalmente su cambi, costi per il carburante bunker e tassi d'interesse).

"Escludendo tale risultato 'non ricorrente', il risultato del primo trimestre 2016 è sostanzialmente in linea con l'esercizio precedente", spiega una nota.

L'Ebitda si è attestato a 21,6 milioni di dollari e il "margine Ebitda" al 28,8%, entrambi in linea con i livelli raggiunti nel primo trimestre 2015.

In leggero calo i ricavi base time charter a 75,1 milioni (77 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente) a causa del minor numero di navi gestite nel primo trimestre 2016.

"I ricavi base time charter giornalieri medi sono ampiamente in linea con l'esercizio precedente", puntualizza ancora la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia