BUZZ BORSA-Banche in forte calo tra debolezza Europa e timori su Veneto Banca

martedì 3 maggio 2016 11:11
 

** Banche italiane ancora in forte calo in Borsa dopo le pesanti perdite della vigilia in scia alla fallita quotazione di Pop Vicenza.

** Si teme che possa fallire anche il piano di Ipo di Veneto Banca e che il fondo Atlante debba farsi carico anche di questo istituto dopo che si è trovato sulle spalle l'intera Vicenza, dice un trader. La paura, spiega, è che non abbia più munizioni sufficienti per rilevare le sofferenze degli altri istituti.

** Per contro, aggiunge il trader, l'assenza di una soluzione come Atlante avrebbe fatto scattare il bail-in di Vicenza con conseguenze sistemiche assai peggiori

** Il settore cede in Italia il 2,7%. In Europa scende del 2,1% penalizzato dalle trimestrali deludenti di UBS (-6%) e COMMERZBANK (-7%).

** A Milano MPS e PANCO POPOLARE rientrano da una sospensione con -5,2% e -4,3%, UBI, UNICREDIT e POP MILANO perdono circa il 3%. CARIGE, tra le banche che puntano ad Atlante per i suoi npl, perde il 4,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia