Buyout, Investindustrial compra Valtur, punta a creare polo nel turismo

giovedì 28 aprile 2016 10:57
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - L'operatore di private equity Investindustrial ha dato attuazione all'accordo per l'acquisizione di Valtur, gruppo attivo nella gestione di strutture turistiche.

A vendere, ricorda un comunicato, è Sofia Srl, società riconducibile alla famiglia Ljuljdjuraj, che manterrà una partecipazione di minoranza.

La nota non fornisce i dettagli finanziari dell'operazione, ma una fonte vicina alla situazione dice che il controvalore è in linea con i ricavi, ovvero circa 100 milioni di euro.

Contestualmente, Investindustrial ha siglato un accordo con Prelios per acquisire la proprietà immobiliare di tre resort (Ostuni, Pila e Marilleva), gestiti da Valtur, e ha sottoscritto un contratto di locazione con Antirion Sgr per gestire il Tanka Village, nel sud della Sardegna.

Investindustrial "si pone l'obiettivo di consolidare ulteriormente la posizione di Valtur all'interno del mercato italiano, altamente frammentato, con una strategia finalizzata ad incrementare le strutture alberghiere a gestione diretta. Il piano prevede infatti per i prossimi anni nuovi investimenti nelle strutture esistenti, per aumentare l'offerta di alberghi a quattro stelle, insieme all'ampliamento dell'offerta internazionale grazie a nuove aperture (da tre a cinque all'anno) e acquisizioni".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia