Consob decide adozione 'modello rolling' per aumenti capitale iperdiluitivi

giovedì 28 aprile 2016 10:16
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - La Consob ha deciso che sarà adottato il cosiddetto 'modello rolling' per gli aumenti di capitale imperdiluitivi al fine di contrastare la forte volatilità che si viene a creare sui titoli coivolti in queste operazioni.

Lo annuncia la Consob con una nota specificando che le attività tecniche necessarie all'implementazione del modello dovrebbero concludersi nell'arco di alcuni mesi.

Si tratta, spiega la Commissione, di una soluzione tecnica consistente nel mettere a disposizione le nuove azioni più volte nel corso dell'aumento di capitale e non solamente, come avviene oggi, una sola volta alla fine dell'operazione.

In questo modo si risolve il problema della scarsa disponibilità dei titoli, causa principale delle forti oscillazioni di prezzi in operazione che prevedono l'emissione di un altissimo numero di nuove azioni ad un prezzo fortemente scontato rispetto a quello di mercato.

Alcuni esempi di aumenti iperdiluitivi sono le operazioni avviate Saipem lo scorso gennaio, da Mps nel 2015 e nel 2014, da Fondiaria-Sai nel 2012, da Seat PG e Tiscali nel 2009.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia