Azimut, ok Bankitalia a penultimo passaggio riassetto gruppo

mercoledì 27 aprile 2016 17:51
 

MILANO, 27 aprile (Reuters) - Banca d'Italia ha approvato oggi la scissione con incorporazione di Azimut Consulenza SIM in Azimut Capital Management SGR, penultimo passaggio della riorganizzazione del gruppo che porterà alla cancellazione dall'albo delle sim e a rendere pienamente disponibile la cassa.

Resta ancora da ricevere l'approvazione dell'ultimo passaggio, la trasformazione di CGM Italia SIM in SGR, scrive una nota Azimut.

Il 19 marzo 2015 il CdA di Azimut ha approvato l'avvio di un processo di riorganizzazione che include la trasformazione di imprese di investimento in SGR.

Il 10 marzo Azimut, che tiene domani l'assemblea, aveva deliberato un dividendo di 1,5 euro, di cui 1 euro da pagare emtro 30 giorni dalla cancellazione dell'albo delle sim.

La società aveva anche annunciato la possibilità di trasferire la sede legale in un paese estero per poter disporre del capitale.

"Domani in Assemblea chiederò agli azionisti di pazientare ancora qualche settimana in attesa dell'ultima parte di autorizzazione così da non dover procedere all'approfondimento di trasferimento di sede. Sono fiducioso sull'esito positivo della vicenda in tempi brevi", dice nella nota il presidente e Ceo Pietro Giuliani.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia