RPT-Intesa tratta con Icbpi e Sia vendita Setefi, deal da oltre 1 mld -fonti

mercoledì 27 aprile 2016 16:56
 

(Elimina refuso)

di Pamela Barbaglia

MILANO, 27 aprile (Reuters) - Intesa SanPaolo è in trattative avanzate per la vendita della sua controllata attiva nei pagamenti, Setefi, in un accordo dal valore superiore a 1 miliardo di euro. Lo dicono cinque fonti vicine alla situazione.

Setefi ha attirato l'interesse di due gruppi italiani attivi nello stesso settore, Icbpi e Sia, che hanno avanzato offerte vincolanti nel tentativo di rafforzarsi nel settore con una società che gestisce pagamenti elettronici per 15 milioni di carte di credito, la maggior parte emesse da Intesa, per le fonti.

Una decisione è attesa al più presto settimana prossima, secondo due delle fonti.

Intesa e Sia non hanno commentato, mentre Icbpi non è stata immediatamente disponibile per un commento.

L'operazione, gestita da Intesa e Ubs, valorizzerebbe la società oltre 10 volte l'Ebitda di circa 100 milioni, secondo due delle fonti.

A Setefi si sono interessati in una prima fase anche alcuni fondi private equity, come CVC e Permira che lo scorso anno hanno perso la gara per Icbpi, che hanno poi deciso di ritirarsi.

Intesa è socia di Sia con circa 4% del capitale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia