Pop Vicenza, quota Cattolica in carico a 15,07 euro, in pegno a fronte repo

giovedì 21 aprile 2016 13:10
 

MILANO, 21 aprile (Reuters) - Al 31 dicembre scorso Popolare Vicenza deteneva una partecipazione in Cattolica Assicurazioni pari al 15,07% del capitale con un valore di carico nel bilancio consolidato di 394,7 milioni (15 euro per azione).

Lo si legge nel prospetto per l'Ipo della banca vicentina in cui si ricorda che la partecipazione in Cattolica rappresenta un investimento "di natura strategica di lungo periodo".

Oggi il titolo Cattolica scambia intorno a 6,045 euro per azione.

La quota in Cattolica, al fine di ottimizzare il profilo di raccolta del gruppo, è stata costituita in pegno senza cessione del diritto di voto a fronte di un'operazione finanziaria di repo con controparte istituzionale con scadenza 29 dicembre 2016, prosegue il prospetto.

Popolare Vicenza e Cattolica hanno un accordo di partnership di bancassicurazione che prevede alcune ipotesi di risoluzione anticipata. In particolare l'avvenuta trasformazione in società per azioni di Pop Vicenza consente a Cattolica di recedere unilateralmente entro 180 giorni dalla delibera assembleare del 5 marzo.

"Alla data del prospetto non risulta alcuna comunicazione di intenzione di Cattolica di esercitare tale facoltà", si legge nel documento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...