BORSA MILANO in calo, bene Stm, banche miste, pesa oil

venerdì 15 aprile 2016 12:46
 

MILANO, 15 aprile (Reuters) - Piazza Affari chiude la
mattina in leggero calo dopo due sedute positive tra borse
europee ugualmente fiacche.
    "E' una seduta di consolidamento dopo un bel movimento di
rimbalzo, sostenuto da buoni volumi, iniziato circa una
settimana fa", dice un trader che sottolinea come il futures sul
FTSEMib si muova ora intorno all'importante resistenza
di 17.800 punti.
    Intorno alle 12,40 il FTSEMib cede lo 0,5% circa,
come l'Allshare, volumi intorno al miliardo di euro.
    L'europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,4%, in
leggero calo i derivati sugli indici di Wall Street.
    ** Miste le banche con una prevalenza di segni più: BANCO
POPOLARE +2,6%, MPS + 0,8%, POP MILANO
 +0,6%. Più debole INTESA SP (-0,7%). Un
operatore cita uno studio di una banca estera secondo cui Intesa
sarebbe pienamente prezzata dal mercato mentre ci sarebbe spazio
per un rialzo per altri istituti di credito italiani. 
    Il mercato resta concentrato sugli effetti del fondo Atlante
per ricapitalizzazioni e sofferenze. "In generale è positivo e
potrebbere permettere un re-rating di tutto il settore bancario
italiano, anche se la mancanza di informazioni certe crea un po'
di confusione", dice una dealer. "L'impressione è che tramite
stampa filtrino informazioni frazionate, a volte incoerenti, e
poi si aspetta un feedback dal mercato, per cambiare in corsa
alcuni elementi: una sorta di procedimenrto euristico".
    ** Brillante STM sulle attese di un cambio ai
vertici. 
    ** Le prese di profitto sul greggio pesano sul settore oil
con ENI -1% e SAIPEM -2%.
    ** Piatta FCA, in lieve calo CNH nel
giorno nelle assemblee. I due titoli vanno meglio del settore
automotive europeo che perde l'1,5%.
    ** Realizzi sul risparmio gestito dopo i rialzi di ieri
(-1,4% BANCA MEDIOLANUM ).
    ** Recupera dai minimi LUXOTTICA, ora intorno alla
parità, resta fiacco il settore lusso (-0,9% FERRAGAMO
 ) mentre i broker fanno i conti con i primi risultati
dei gruppi del lusso europei da cui arrivano segnali poco
incoraggianti. Oggi Exane Bnp Paribas ha tagliato i target price
di CUCINELLI, TOD'S, MONCLER e,
appunto, FERRAGAMO.
    ** OVS corre (+6,5%) dopo aver annunciato ieri, a
mercati chiusi, un utile netto triplicato per il 2015. 
    
    
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare ....  
Indice FTSE Mib .............. 
Indice FTSE Italia Star ..... 
Indice FTSE Italia Mid Cap .. 
Indice FTSE Italia Small Cap . 
Indice FTSE Italia Micro Cap . 
 
Per i prezzi delle azioni trattate sull'Aim .... 
Guida per azionario Italia.... 
    
     DERIVATI DI BORSA 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
 ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ...... 
 Commento in italiano su borse europee 
 Speed guide borse europee......... 
 Indici pan europei ............. 
 Dati analitici paneuropei........ 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ...... 
 Guida a azionario ................. 
 Chain degli indici italiani........ 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia