Aumento Banco Popolare, AD Pop Milano "non immagina né esclude" intervento fondo banche

giovedì 14 aprile 2016 11:56
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - L'AD di Banca Popolare di Milano Giuseppe Castagna non crede che il fondo Atlante possa intervenire nell'aumento di capitale da un miliardo che Banco Popolare deve lanciare per la fusione fra i due istituti.

"Non lo immagino né lo ecludo, perché ancora non abbiamo visto il dettaglio del regolamento", ha detto Castagna.

Il fondo è stato varato, oltre che per l'acquisto di Npl, per intervenire sull'inoptato degli aumenti di capitale delle banche, a partire dalle due venete, Popolare Vicenza e Veneto Banca.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Aumento Banco Popolare, AD Pop Milano non immagina né esclude intervento fondo banche | Notizie | Società Italiane | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,247.25
    -1.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,043.49
    -1.20%
  • Euronext 100
    936.01
    --