Consumi energia elettrica marzo -2,2% a parità calendario e temperatura

mercoledì 13 aprile 2016 11:44
 

ROMA, 13 aprile (Reuters) - A marzo la domanda italiana di elettricità è calata del 2,2% su anno a parità di temperatura e calendario, rende noto oggi Terna.

Ma considerando le festività di Pasqua e la temperatura in linea con quella di marzo 2015, aggiunge il gestore della rete elettrica nazionale, "la richiesta di energia elettrica complessiva pari a 26 miliardi di kWh corrisponde a una flessione del 2,9%".

Il calo più consistente è stato nel Sud Italia: -4,3%.

Su base mensile, i consumi sono cresciuti invece dello 0,4% su febbraio.

La domanda di elettricità è stata soddisfatta per l'83,2% con la produzione nazionale (in numeri assoluti, in calo del 3,6% su anno).

Complessivamente, nel primo trimestre 2016 la domanda di energia elettrica è in calo dell'1,5% su anno (-2,3% a parità di calendario).

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia