Salini Impregilo, in Libia ordini bloccati per 2,8 mld - Cfo

giovedì 7 aprile 2016 15:11
 

MILANO, 7 aprile (Reuters) - Salini Impregilo conta ordini bloccati in Libia per 2,8 miliardi di euro a causa dell'instabilità politica che sta attraversando il Paese nordafricano.

A dirlo il CFO della società di costruzioni, Massimo Ferrari.

"La situazione in Libia è bloccata. Abbiamo ordini bloccati per 2,8 miliardi di euro. Si tratta di contratti fatti anche se la Libia non è nel bilancio", ha detto Ferrari a margine di un evento organizzato da Equita a Milano.

(Sara Rossi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia