Rcs, non sono alla ricerca di nuovi soci - Gros-Pietro (IntesaSP)

mercoledì 6 aprile 2016 18:47
 

MILANO, 6 aprile (Reuters) - Il presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo Gianmaria Gros-Pietro non è impegnato nella ricerca di nuovi socvi per Rcs, di cui la banca è sia azionista sia creditore, e ribadisce l'intenzione dell'istituto di uscire dal capitale.

"No assolutamente, non mi passa neanche lontanamente per la testa di occuparmi di Rcs, personalmente non me lo sogno neanche", ha risposto lo stesso Gros-Pietro a margine di un evento a Milano, in merito a recenti indiscrezioni di stampa che lo indicavano come protagonista della ricerca di nuovi azionisti per Rcs in vista dell'addio di Fiat Chrysler.

"Non è il nostro mestiere fare i giornali, siamo azionisti e siamo creditori, e siamo molto sensibili alla nostra posizione di creditori. Cerchiamo di riportarci nello status quo ante, quando non eravamo né azionisti né creditori", ha aggiunto.

(Gianluca Semeraro)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia