Generali, Mediobanca presenta lista rinnovo Cda, torna rappresentante Del Vecchio

venerdì 1 aprile 2016 20:01
 

MILANO, 1 aprile (Reuters) - Mediobanca ha presentato la lista dei candidati per il rinnovo del Cda di Generali, di cui è primo azionista con il 13,24%, trovando, come da prassi, ampio consenso nei principali soci della compagnia e prevede 13 nominativi, contro i 10 del Cda uscente, con la conferma dell'indicazione di Gabriele Galateri come presidente e di Philippe Donnet come Ceo.

La lista vede anche otto candidati indipendenti e il ritorno in consiglio di un rappresentante di Leonardo Del Vecchio, riferisce una fonte vicina a Mediobanca.

Oltre a Galateri e Donnet la lista si compone di Francesco Gaetano Caltagirone e Clemente Rebecchini che saranno confermati come vicepresidenti, Lorenzo Pellicioli, AD De Agostini, Ornella Barra, Alberta Figari e Sabrina Pucci, tutti già presenti nel Cda uscente. I nomi nuovi sono quelli di Romolo Bardin (gruppo Delfin, la holding di Leonardo Del Vecchio), Paolo Di Benedetto (commissario Consob dal 2003 al 2010) e Diva Moriani, vicepresidente del gruppo Intek e consigliere Eni .

Chiudono la lista Chiara Della Penna e Maurizio Dattilo, che con tutta probabilità lasceranno il posto ai due consiglieri nominati nella lista di minoranza.

Lasciano il Cda Flavio Cattaneo, appena nominato Ceo di Telecom Italia, Paola Sapienza e Jean-René Fourtou.

La lista presentata da Mediobanca conferma per circa il 70% il consiglio uscente e si compone di figure manageriali in grado di dedicarsi all'attività dei diversi comitati, spiega la fonte.

Oltre Mediobanca i principali soci di Generali sono Leonardo Del Vecchio con il 3,18%, Caltagirone con il 2,82% e People's Bank of China con il 2%. Presente anche il gruppo De Agostini con una quota inferiore al 2%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia