Governo lavora a soluzione definitiva in 2016 per sofferenze banche - Renzi

venerdì 18 marzo 2016 18:41
 

BRUXELLES, 18 marzo (Reuters) - Le banche italiane hanno il problema delle sofferenze dopo tre anni di recessione e il governo sta lavorando alacremente per risolvere definitivamente questa criticità entro il 2016, secondo il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

L'Italia "ha consapevolezza che la propria questione del credito può essere risolta una volta per tutte", ha detto Renzi parlando alla conferenza stampa al termine del Consiglio europeo.

"Il problema deve essere affrontato con saggezza perché con l'Italia che è tornata ad avere il segno positivo [con la crescita del Pil], le sofferenze diminuiscono", ha aggiunto.

"Il 2016 è l'anno in cui l'Italia deve sistemare definitivamente la propria questione bancaria, che non è grave come in altri Paesi, ma ha dei profili di problematicità. Stiamo lavorando da qualche settimana, pancia a terra tutti i santi giorni, per avere una soluzione che sia compatibile con le regole che dia tranquillità e garanzie a investitori e risparmiatori e certezza agli istituti di credito", ha detto il presidente del Consiglio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia