18 marzo 2016 / 12:29 / 2 anni fa

De' Longhi tra interessati a WMF, attesa offerta entro lunedì - fonti

FRANCOFORTE, 18 marzo (Reuters) - KKR ha avviato la vendita del produttore di macchine per caffè WMF in un‘operazione che potrebbe valere intorno a 1,5 miliardi di euro, suscitando l‘interesse da parte di diversi private equity e gruppi industriali, tra cui De’ Longhi.

Secondo alcune fonti, oltre a De’ Longhi, presenteranno un‘offerta anche la francese SEB, la cinese Haier e Middleby entro la scadenza di lunedì. La cinese Midea e la giapponese Panasonic hanno deciso di non presentare un‘offerta.

Non è invece ancora chiaro se la svedese Electrolux presenterà un‘offerta, aggiungono le fonti.

Secondo le fonti, presenteranno un‘offerta anche Advent, Bain, Bridgepoint, Cinven, BC Partners e Apax.

No comment da parte di tutte le società, fatta eccezione per Seb, Haier e Middleby che non sono state immediatamente raggiungibili per un commento.

(Arno Schuetze, Alexander Hübner)

(hanno collaborato Mia Shanley, Elisa Anzolin, Stella Tsang)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below