Wind-3, iter Ue richiede molto tempo, dovrebbe chiudersi entro anno - Ibarra

giovedì 17 marzo 2016 14:54
 

ROMA, 17 marzo (Reuters) - La valutazione da parte dell'Antitrust europeo del progetto di fusione tra Wind e 3 Italia richiederà parecchi mesi e non si concluderà primna della fine dell'anno.

Lo ha detto l'ad di Wind Maximo Ibarra parlando con i giornalisti a margine di un evento.

"E' un processo che richiede molto tempo, si dovrebbe concludere entro l'anno", ha detto il manager in risposta a una domanda sui tempi della fusione tra le due compagnie telefoniche.

Rispondendo alle perplessità che in sede Ue sono state manifestate per la riduzione del numero degli operatori in Italia e i loro riflessi sulle tariffe telefoniche, Ibarra ha detto "sono preoccupazioni che l'Antitrust ha per tutte le fusioni. Nel nostro caso mi sembra non debbano esserci: la nostra è una fusione pro-competitiva che punta ad avere un operatore più forte in grado di fare maggiore concorrenza".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia