BORSA MILANO è piatta a metà seduta, forti Mps e Carige, brilla Tiscali

lunedì 14 marzo 2016 12:38
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Piazza Affari prosegue in lieve
rialzo dopo un avvio spumeggiante, con gli operatori che parlano
di indici prossimi a resistenze importanti e questo sta
generando un po' di incertezze al momento.
    "Tutti guardano il Dax prossimo a quota 10.000 punti,
toccata brevemente nelle prime battute. Per superarla con
decisione ci vogliono notizie importanti, altrimenti si
ritraccia", osserva un broker.
    ** Intorno alle 12,30 l'indice FTSE Mib è
sostanzialmente invariato, mentre l'Allshare sale
dello 0,27%. 
    ** Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 guadagna
lo 0,82%.
    ** Il settore bancario sugli scudi, anche se rallenta dai
massimi, dopo i provvedimenti della Bce la scorsa settimana,
visti come particolarmente vantaggiosi per gli istituti di
credito della periferia. "C'è tanta speculazione ed è normale
che ritraccino un po", dice un trader. MPS star del
listino con un balzo del 7,3% spinta dalle speculazioni secondo
le quali ci sarebbero continue pressioni politiche per un
intervento sulla banca senese attraverso Cassa Depositi e
Prestiti e/o INTESA SP che cede lo 0,8%.
 
    Fra gli altri bancari, debole anche UNICREDIT 
(-0,20%). Sostenute anche le popolari, con POP MILANO 
che sale del 3,8%, mentre il BANCO POPOLARE segna un rialzo del
3,8%. CARIGE segna una crescita del 5,8%. "Il fatto
che MPS sia tornata sotto l'attenzione della politica spinge a
comprare. La speculazione riguarda sia MPS che Carige",
sottolinea un trader.
    ** Nel settore oil nuovi ribassi per i titoli legati al calo
del prezzo del petrolio: ENI (-0,75%), SAIPEM 
(-0,96%).
    ** Fra le utility, ACEA balza del 3,3% dopo i
risultati del quarto trimestre 2015 definiti da un broker buoni
e con guidance 2016 e target di piano al 2020 sopra le attese. 
    ** Sugli scudi SARAS con un balzo di oltre il 5%
sulle attese della decisone del Cda oggi sul ritorno al
dividendo del raffinatore. Icbpi stima una cedola di 0,16 euro
per azione. 
    ** Fra i minori corre TISCALI che sale del 5,6%
dopo le dichiarazioni a un quotidiano dell'AD, Riccardo
Ruggiero, che punta raddoppiare i clienti a un milione nei
prossimi cinque anni.
    ** Netti rialzi anche per PRELIOS che sfiora il
10% e RCS (+8,4%).
     
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 
                 ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare ....  
Indice FTSE Mib .............. 
Indice FTSE Italia Star ..... 
Indice FTSE Italia Mid Cap .. 
Indice FTSE Italia Small Cap . 
Indice FTSE Italia Micro Cap . 
 
Per i prezzi delle azioni trattate sull'Aim .... 
Guida per azionario Italia.... 
    
     DERIVATI DI BORSA 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
 ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ...... 
 Commento in italiano su borse europee 
 Speed guide borse europee......... 
 Indici pan europei ............. 
 Dati analitici paneuropei........ 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ...... 
 Guida a azionario ................. 
 Chain degli indici italiani........