PUNTO 1-Italia, produzione gennaio offre spazio per lieve accelerazione Pil

venerdì 11 marzo 2016 12:45
 

(aggiunge dettagli, commenti, contesto)

di Elvira Pollina e Antonella Cinelli

MILANO/ROMA, 11 marzo (Reuters) - Sorpresa positiva dalla produzione industriale italiana, che inizia il 2016 con un'espansione oltre le attese, dopo il tonfo di fine anno.

Un dato che, a detta degli economisti, apre la porta a una pur lieve accelerazione del Pil nel periodo gennaio-marzo, dopo il deludente +0,1% del quarto trimestre.

Secondo quanto reso noto da Istat, a gennaio la produzione ha segnato un incremento dell'1,9%, il rialzo maggiore da agosto 2011, dopo il calo di 0,6% (rivisto da -0,7%) segnato a dicembre.

"I numeri odierni sembrano indicare una forza intrinseca dell'economia italiana, anche se le preoccupazioni legate alla debolezza della domanda mondiale restano", commenta Paolo Pizzoli, economista di Ing.

Su base annua l'incremento è stato di 3,9% dal -1% di dicembre, e anche in questo caso si tratta del dato migliore da agosto 2011. Gennaio di quest'anno ha avuto un giorno lavorativo in meno di rispetto allo stesso mese del 2015.

Le mediana delle previsioni degli economisti prospettava aumento meno marcati, dello 0,6% su mese e dello 0,5% su anno.

Ben superiori alle attese sono risultati anche i numeri della produzione tedesca e di quella francese .   Continua...