Eni, eseguita prima prova produzione giacimento Zohr in Egitto

giovedì 10 marzo 2016 15:13
 

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Eni rende noto di avere eseguito con successo la prima prova di produzione sul pozzo Zohr 2X, primo pozzo di delineazione della scoperta di Zohr, situata nel blocco di Shorouk, nell'offshore dell'Egitto.

Un comunicato sottolinea che nella prova di produzione, limitata dalle infrastrutture di superficie, sono stati aperti alla produzione 120 metri del giacimento. Il pozzo ha erogato sino a 1,3 milioni di metri cubi di gas al giorno. Tutti i dati acquisiti e analizzati confermano la grande capacità produttiva del pozzo, che si stima possa arrivare a 7 milioni di metri cubi al giorno che corrispondono a circa 46.000 barili di olio equivalente al giorno.

Nel corso del 2016 saranno perforati nel giacimento 3 ulteriori pozzi. Eni, attraverso la controllata Ieoc, detiene una quota del 100% nella concessione di Shorouk.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia