Finmeccanica, contratti da 120 mln euro in Malesia, Arabia Saudita e Marocco

mercoledì 9 marzo 2016 17:08
 

ROMA, 9 marzo (Reuters) - Finmeccanica annuncia la firma di accordi per un valore totale di circa 120 milioni di euro con Malesia, Arabia Saudita e Marocco.

Secondo quanto si legge in una nota, i contratti riguardano la fornitura di sistemi per per il controllo del traffico aereo, Air Traffic Control (Atc).

Più in dettaglio, Finmeccanica è stata selezionata come partner dell'azienda malese Aat per fornire il nuovo centro di controllo del traffico aereo per l'aeroporto internazionale di Kuala Lumpur, che verrà completato entro il 2018.

Il gruppo italiano, inoltre, fornirà alla Royal Saudi Air Force, entro la fine del 2017, sei sistemi per il controllo del traffico aereo di ultima generazione, di cui tre fissi e tre trasportabili, ognuno dei quali composto da radar primario e secondario, sistemi di comunicazione e centro di controllo.

Infine, l'autorità aeroportuale del Marocco (Onda) ha selezionato Finmeccanica per potenziare i sistemi di controllo del traffico aereo attraverso la fornitura di sei radar di sorveglianza che saranno installati nel Sud del Paese e un radar aggiuntivo per l'hub principale dell'area orientale.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale facendo doppio clic su.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia