Enel, modeste sinergie da sostituzione contatori e posa fibra - Authority

mercoledì 9 marzo 2016 12:58
 

ROMA, 9 marzo (Reuters) - Enel ritiene che le sinergie possibili da una contestuale sostituzione dei contatori e la posa di fibra ottica siano modeste.

Lo si legge in una nota dell'Autorità dell'energia che riporta la risposta dell'operatore elettrico sollecitato proprio dall'Authority.

"Enel ha quantificato le potenziali sinergie derivanti dalla contestualità tra la sostituzione dei misuratori e l'eventuale posa di fibra ottica nel quadro dell'attuazione della Strategia BUL", si legge nella nota.

"Tali sinergie risultano, peraltro, di modesta entità, in quanto limitate alla condivisione di mezzi logistici e di risorse gestionali di struttura".

Il gruppo elettrico deve installare circa 30 milioni di contatori di nuova generazione, operazione per la quale ha annunciato la costituzione di una apposita società, e ha fatto presente che in quell'occasione avrebbe potuto anche portare la fibra consentendo risparmi di costi per il sistema.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia