Orange guarderebbe a fusione con Telecom Italia se lo chiedesse Bolloré - AD

martedì 8 marzo 2016 14:07
 

IL CAIRO, 8 marzo (Reuters) - Il gruppo francese Orange sarebbe pronto a guardare a una possibile fusione con Telecom Italia, se lo chiedesse Vincent Bollorè, presidente di Vivendi, primo azionista del gruppo telefonico italiano.

"Se un giorno Bolloré mi dicesse: la cosa migliore sarebbe fare un accordo tra di noi e fare in modo che Orange acquisti Telecom Italia, ci guarderemmo", ha detto l'AD di Orange, Stéphane Richard, a margine di un evento al Cairo.

"Non penso che sia nelle sue intenzioni", ha aggiunto Richard, precisando che incontra Bollorè in modo regolare.

Le azioni Telecom Italia si rafforzano dopo le dichiarazioni di Richard e, alle 14 italiane, segnano un aumento dell'1,6% a 99,85 centesimi con scambi per 56 milioni di pezzi da una media giornaliera di 139 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia