Carige, Spinelli e Volpi siglano patto su 7,57%, presentano lista per Cda

lunedì 7 marzo 2016 11:13
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - I soci di Banca Carige che fanno capo alla famiglia Spinelli e a Gabriele Volpi hanno riunito le loro quote, complessivamente pari al 7,5727% del capitale, in un patto di sindacato in vista del rinnovo del Cda dell'istituto all'assemblea del prossimo 31 marzo.

Lo dice una nota specificando che Compania Financiera Lonestar, società di diritto panamense che fa capo a Gabriele Volpi, detiene il 6% circa, la Spinivest controllata da Aldo Spinelli lo 0,53%, mentre le restanti quote sono intestate allo stesso Spinelli (0,4818%), alla moglie Leila Cardellini (0,5179%) e a Roberto Spinelli (0,0421%).

Con il patto i soci "si sono impegnati a presentare una lista congiunta per la nomina del consiglio di amministrazine di Banca Carige e a votare tale lista nell'assemblea di banca Carige convocata per il 31 marzo 2016".

Il patto è efficace fino alla data dell'assemblea.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia