11 ottobre 2013 / 17:47 / tra 4 anni

RPT-Termini Imerese, accordo per altri 6 mesi cig deroga - sindacati

(Corregge refuso)

ROMA, 11 ottobre (Reuters) - Fiat, sindacati, governo e Regione Sicilia hanno raggiunto oggi un‘intesa per concedere altri sei mesi di cassa integrazione in deroga ai lavoratori di Termini Imerese, stabilimento siciliano chiuso dal Lingotto a fine 2011 e ancora senza un investitore.

Lo riferiscono i sindacati al termine dell‘incontro spiegando che l‘attuale cassa scade a fine 2013, e si tratta dunque di coprire il primo semestre del prossimo anno.

Il segretario nazionale Ugl metalmeccanici, Antonio D‘Anolfo, ha detto che “è stata messa in cantiere anche la possibilità di allungare di ulteriori 6 mesi la cassa integrazione” in caso di necessità.

“I tre progetti di reindustrializzazione vanno avanti e ci sarà un incontro nella prima metà di novembre per valutare lo stato di avanzamento”, ha detto Gianluca Ficco della Uilm.

Nelle scorse settimane governo e regione Sicilia hanno confermato iniziative industriali per la creazione di circa 450-500 posti di lavoro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below