25 aprile 2013 / 08:20 / 4 anni fa

Berlusconi, M5s fa propaganda su ineleggibilità - Boccia (Pd)

ROMA, 25 aprile (Reuters) - Chiedere di rendere ineleggibile Silvio Berlusconi “non è una priorità per il paese ma un modo per continuare a fare propaganda”.

Lo dice il deputato del Pd Francesco Boccia intervenendo su Sky tg24.

“Capisco che il tema possa appassionare. Intanto la norma è una bufala e quando Grillo porterà questa proposta, che a mio avviso non sarà nemmeno all‘ordine del giorno, quando arriverà in aula ci confronteremo e vedremo”, ha detto Boccia.

Il Movimento 5 stelle vuole proporre, all‘esame della Giunta per le elezioni, un‘interpretazione di una legge del 1957 che renda Berlusconi ineleggibile per il conflitto di interessi legato alla proprietà di Mediaset.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below