Premafin svaluta Fondiaria a 3,95 euro, perde 440 mln

venerdì 30 marzo 2012 21:38
 

MILANO, 30 marzo (Reuters) - Premafin ha svalutato la quota in Fondiaria-Sai per 436,5 milioni di euro e ha chiuso il 2011 con una perdita netta di 440,3 milioni.

Il valore della partecipazione, diretta e indiretta, in Fonsai è ora pari a 3,95 euro contro i 7 euro circa pre svalutazione.

Il bilancio consolidato si chiude con una perdita di gruppo di 263,6 milioni, pressoche' in linea con il 2010. Il patrimonio netto è negativo per 32,1 milioni contro il dato positivo di 350,2 milioni nel 2010.

Il cda proporrà all'assemblea straordinaria un aumento di capitale da 400 milioni di euro riservato a Unipol nell'ambito del piano di integrazione con la compagnia bolognese.

(Gianluca Semeraro)