Spread, "chiamano così mio nipote all'asilo, colpa del nonno"-Monti

martedì 11 dicembre 2012 11:34
 

ROMA, 11 dicembre (Reuters) - Il nipotino di Mario Monti all'asilo lo chiamano spread, per colpa del nonno.

A raccontare il simpatico aneddoto è stato lo stesso presidente del Consiglio durante una intervista televisiva questa mattina su RaiUno.

"Posso rivelarle un piccolo aneddoto che mi ha raccontato mia figlia ieri sera. Il più piccolo dei suoi tre figli era a casa nel pomeriggio e ha visto in un tg che si parlava di spread. E ha detto alla mamma, 'mamma, ma spread sono io', perché all'asilo lo chiamano spread", ha raccontato Monti.

"Tanto questo è entrato nel linguaggio quotidiano, non so per quale ragione poi questi bambini abbiano individuato in lui quello che doveva portare questo soprannome... Le colpe dei nonni ricadono sui nipoti", ha aggiunto il capo del governo finendo di raccontare l'aneddoto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia