Borsa Usa in rialzo, Facebook perde oltre 11%, sotto prezzo Ipo

lunedì 21 maggio 2012 17:01
 

MILANO, 21 maggio (Reuters) - Wall Street è in rialzo negli scambi della mattinata riprendendo fiato dopo avere concluso la peggiore settimana dell'anno.

L'azionariato statunitense beneficia delle dichiarazioni dei leader del G8 che, nel fine settimana, hanno sottolineato che la loro "priorità è promuovere la crescita e l'occupazione", esprimendo di sostenere il permanere della Grecia nella zona euro, ma a limitare ulteriori guadagni sono le forti perdite di Facebook.

Il titolo della società di social network perde oltre l'11% allontanandosi dal prezzo del debutto di venerdì scorso, pari a 38 dollari, mentre viene meno l'effetto sostegno dei sottoscrittori dell'Ipo. Alle 16,55 cede l'11,75% a 33,72 dollari. I volumi si stanno già avvicinando ai 100 milioni di titoli trattati.

Tra gli altri titoli Yahoo sale dell'1% circa sulla notizia che l'imprenditore cinese del settore internet, Jack Ma, riacquisterà fino a metà della partecipazione del 40% in capo a Yahoo nella sua Alibaba Group per 7,1 miliardi di dollari, operazione che avvicina il leader dell'e-commerce cinese alla quotazione in borsa.

Intorno alle 16,50 il Dow Jones sale dello 0,84% lo Standard & Poor's dell'1,11% e il Nasdaq dell'1,4%

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia