February 7, 2012 / 12:47 PM / 5 years ago

Articolo 18 non ferma investimenti, spero governo cambi idea -De Benedetti

2 IN. DI LETTURA

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Carlo De Benedetti, presidente del gruppo Espresso e presidente onorario di Cir, spera che il governo di Mario Monti cambi idea riguardo l'articolo 18, poiché non è la ragione che impedisce alle imprese straniere di investire in Italia.

"Non sono d'accordo sulla questione (dell'eliminazione delle tutele) dell'articolo 18, sullo spacciare per mobilità quelle che sono ideologie", ha detto l'imprenditore durante una conferenza all'Università Bocconi, sottolineando che la norma riguarda i licenziamenti individuali e non quelli collettivi e ricordando che nella sua carriera non gli ha mai impedito di licenziare.

"Il Gruppo Espresso in tre anni ha mandato via 800 persone su 3.000" senza incontrare ostacoli nell'articolo 18, ha spiegato e aggiunto che non è vero che "l'America non investe in Italia per colpa dell'articolo 18".

"Mi auguro che il ministro Fornero e il governo Monti cambino idea" ha concluso l'imprenditore, per il quale la riforma del lavoro dovrebbe invece concentrarsi sulla mobilità in entrata e su quella, già prevista, in uscita.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below