Social network sexy: FriendFinder rinuncia a offerta pubblica

venerdì 5 febbraio 2010 15:47
 

NEW YORK, 5 febbraio (Reuters) - Il sito di social networking FriendFinder Networks FFN.N ha accantonato a tempo indeterminato il piano di offerta pubblica iniziale prevista a 220 milioni di dollari citando come causa le condizioni di mercato.

FriendFinder gestisce siti come BigChurch.com, dedicato a single cristiani, ma ottiene profitti principalmente dai suoi siti a sfondo sessuale di inserzioni come AdultFriendFinder.com e Cams.com, secondo quanto emerge dal prospetto presentato alla Us Securities and Exchange Commission.

La società, acquistata dall'editore della rivista per uomini Penthouse per 500 milioni nel 2007, non ha detto se potrebbe tentare di nuovo l'offerta pubblica iniziale, ma ha detto in una dichiarazione che non procederà su questa strada "sino a quando le condizioni del mercato non miglioreranno".