Enel, prezzo offerto in aumento giusto, congruo con altri -Gnudi

venerdì 29 maggio 2009 10:45
 

ROMA, 29 maggio (Reuters) - Il prezzo deciso ieri sera dal Cda di Enel (ENEI.MI: Quotazione) per l'aumento di capitale è congruo con quanto fatto in altri casi analoghi.

Lo ha detto il presidente dell'Enel Piero Gnudi rispondendo ai cronisti a margine dell'assemblea della Banca d'Italia.

"E' esattamente quello che è stato fatto in situazioni analoghe", ha risposto Gnudi alla domanda se non ritiene che lo sconto annunciato non sia eccessivo.

Ieri sera il cda ha deciso un prezzo di collocamento a 2,48 euro per azione.