Ipo, utility polacca PGE raccoglie 1,44 mld euro - fonti

giovedì 22 ottobre 2009 19:38
 

LONDRA, 22 ottobre (Reuters) - L'utility polacca PGE ha raccolto circa 1,44 miliardi di euro dalla vendita di titoli nel quadro dell'offerta pubblica iniziale (Ipo).

E' quanto riferiscono diverse fonti vicine alla materia.

PGE ha raccolto 6 miliardi di zloty (1,44 miliardi di euro, 2,15 miliardi di dollari) attraverso l'offerta di 259,5 milioni di titoli. L'Ipo verrà prezzata martedì prossimo.

Una fonte ha spiegato che gli investitori sono stati attirati dall'aspettativa che PGE entrerà nell'indice delle blue chip polacche .WIG20 subito dopo il debutto in borsa.

Una seconda fonte aggiunge che i fondi pensione vedono con favore la prospettiva di un dividendo pari al 40-50% degli utili.

Gli analisti stimano che PGE peserà il 6-7% sull'indice WIG20.

Il range di prezzo dell'utility va da 17,5 a 23 zloty per azione, pari a 5-6,4 volte il rapporto fra enterprise value ed Ebitda. Al massimo della forchetta di prezzo, PGE sarebbe vicina alle valutazioni della ceca CEZ CEZPsp.PR.

L'offerta, curata da Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) e UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), è la seconda per dimensioni in Polonia dopo la banca PKO PKOB.WA (2,3 miliardi di dollari), che risale al 2004.

Dal prospetto dell'Ipo emerge che il governo intende vendere una quota del 10% di PGE nel 2010.