Cina, Minsheng Bank ottiene 3,9 mld dlr in Ipo a Hong Kong-fonti

giovedì 19 novembre 2009 15:31
 

HONG KONG, 19 novembre (Reuters) - China Minsheng Banking, una delle maggiori banche cinesi quotate, ha ottenuto 3,9 miliardi di dollari americani dopo aver prezzato il suo debutto in borsa a Hong Kong con un prezzo nel mid-point della forchetta indicata.

Lo dicono fonti vicine alla situazione, aggiungendo che Minsheng (600016.SS: Quotazione), già quotata a Shanghai, ha venduto 3,32 miliardi di azioni, vale a dire il 15% del suo capitale allargato, a 9,08 dollari di Hong Kong per ogni azione, rispetto al range indicato tra 8,50 e 9,50 dollari locali.

Il debutto di Minsheng è fissato al 26 novembre con il numero "1988" (1988.HK: Quotazione).

A gestire l'operazione sono state Ubs UBSN.VX, Boc International, China International Capital (CICC), Macquarie (MQG.AX: Quotazione) e Haitong Securities.

Molto positivo anche il debutto della società di sviluppo immobiliare Longfor Properties (0960.HK: Quotazione) a Hong Kong e della malaysiana Maxis (MXSC.KL: Quotazione) che opera nel segmento tlc mobili.