IPO, al via offerta di Cfao, prima big in Francia dal 2007

martedì 17 novembre 2009 15:45
 

PARIGI, 17 novembre (Reuters) - Anche sul listino francese sembra arrivato alla fine il lungo digiuno dei collocamenti, con il lancio della prima grande ipo degli ultimi due anni.

La matricola è Cfao, unità di distribuzione in Africa del gruppo francese del lusso e retail PPR (PRTP.PA: Quotazione) - cui fa capo anche Gucci - che porterà nelle casse dell'azionista oltre un miliardo di euro.

PPR offrirà 31 milioni di azioni, pari al 50,39% del capitale e aumentabili di altri 4,65 milioni di titoli. La forchetta di prezzo sarà tra 24,80 e 29 euro per azione.

L'introito massimo, compresa la green shoe, dovrebbe superare come detto un miliardo di mezzi freschi che serviranno a ridurre il debito.

Nel 2008 i ricavi consolidati di Cfao sono stati 2,86 miliardi di euro e l'utile operativo da attività ricorrenti è stato pari a 277 milioni.

L'IPO si concluderà l'1 dicembre e dal 3 dicembre Cfao sarà negoziata su Euronext Parigi.