Usa, salta Ipo WageWorks, Carbonite taglia range prezzo

mercoledì 10 agosto 2011 18:17
 

NEW YORK, 10 agosto (Reuters) - Le turbolenze che stanno scuotendo i mercati finanziari continuano a mietere vittime fra le società che puntavano ad approdare a Wall Street.

WageWorks, società che opera nella gestione dei programmi di benefit per i lavoratori delle aziende, ha annunciato lo slittamento dell'Ipo a causa delle condizioni delle borse.

Carbonite (CARB.O: Quotazione), invece, conferma i piani di quotazione, ma taglia il range indicativo di prezzo: secondo un filing inviato alla Sec, la società, che opera nella fornitura di servizi di backup online, vede il pricing delle 6,3 milioni di azioni in vendita nella forchetta 10-11 dollari l'una, contro 15-17 dollari fissato in precedenza.

Ieri, avevano annunciato lo spostamento a data da destinarsi del collocamento Tim w.e., InvenSens e HomeStreet. Lunedì era toccato ad Enduro Royalty Trust e venerdì scorso, prima che S&P comunicasse il taglio del rating degli Stati Uniti, Cathay Indutrial Biotech aveva gettato la spugna.

Il vero banco di prova sarà l'offerta di Groupon: oggi, la società attiva nelle vendite online ha aggiornato il filing inviato alla Sec con i risultati del secondo trimestre.

La situazione dei mercati fa presagire che anche le Ipo in cantiere in Europa dopo la pausa estiva siano a forte rischio. Un antipasto di quanto potrebbe accadere tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, con una raffica di annunci di slittamento dei progetti di quotazione, si è avuto oggi: l'utility polacca Pge PGEP.WA ha congelato il piano per portare in borsa la divisione che si occupa di energia da fonti rinnovabili, Pge Energia Odnawialna. Pge puntava a quotare la controllata nel quarto trimestre.

La pipeline delle Ipo a Piazza Affari prevede, per la finestra autunnale, gli approdi di Fedrigoni, Sea e Avio.

I mercati delle Ipo di Hong Kong e Shanghai, invece, fanno storia a sé e continuano a registrare offerte di successo e debutti felici. Oggi è toccato a Founder Securities (601901.SS: Quotazione), broker e partner cinese di Credit Suisse CSGN.VX, che ha messo a segno un balzo del 43,59% nel primo giorno di contrattazioni. Founder ha raccolto circa 910 milioni di dollari con l'Ipo.

Anche a Shanghai, però, il banco di prova sarà rappresentato dai collocamenti di Sinohydro Group e Great Wall Motor (2333.HK: Quotazione).   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, salta Ipo WageWorks, Carbonite taglia range prezzo | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%