Bioera, domanda azioni 1,5 volte offerta, negoziazioni da 18/7

giovedì 14 luglio 2011 13:33
 

MILANO, 14 luglio (Reuters) - L'offerta di azioni Bioera (BIE.MI: Quotazione) si è chiusa con richieste pari a circa 1,5 volte l'offerta. Il titolo della società attiva nella produzione e distribuzione di prodotti biologici e naturali tornerà in negoziazione dal prossimo 18 luglio.

L'offerta pubblica di sottoscrizione, si legge in un comunicato, ha registrato domande pari a circa 2,1 volte il quantitativo offerto, mentre la richiesta nell'ambito del collocamento istituzionale è stata pari a circa 1,3 volte l'offerta.

Complessivamente, l'offerta, effettuata al prezzo di 0,50 euro per azione, ha registrato richieste per 18.512.000 nuovi titoli da parte di 121 soggetti.

Il flottante di Bioera sarà superiore al 10% del capitale.

Con l'avvio delle negoziazioni partirà l'offerta in opzione, destinata agli azionisti alla data di omologa del concordato preventivo. L'offerta ha per oggetto massime 6 milioni di nuove azioni, rivenienti da un aumento di capitale riservato, per un controvalore massimo di 3 milioni di euro.

I diritti di opzione saranno negoziabili dal 18 al 29 luglio; il periodo di offerta terminerà il 5 agosto. Il prezzo di offerta è di 0,50 euro per azione.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA140af]

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bioera, domanda azioni 1,5 volte offerta, negoziazioni da 18/7 | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%