Ferragamo, valutazione in linea con Burberry, Tod's - JP Morgan

giovedì 2 giugno 2011 17:39
 

MILANO, 2 giugno (Reuters) - Salvatore Ferragamo potrebbe essere valutata in linea con i suoi pari LVMH (LVMH.PA: Quotazione), Tod's (TOD.MI: Quotazione) e Burberry (BRBY.L: Quotazione) nell'imminente Ipo, secondo quanto emerge da uno studio di JP Morgan, che è uno dei global coordinator e joint bookrunner dell'offerta.

Il gruppo del lusso toscano segue la strada intrapresa da Prada e Moncler di quotarsi per rafforzare la propria espansione nei mercati emergenti.

Ferragamo è "valutata in linea con altre società del lusso che scambiano a multipli elevati" si legge nella nota di JP Morgan, che non è stata distribuita ai media, ma della quale Reuters ha potuto consultare alcune parti.

JP Morgan non ha voluto commentare.

In aprile, alcuni analisti avevano stimato che Ferragamo sarebbe potuta valere tra 1,1 e 1,5 miliardi di euro.

Burberry ha un enterprise value pari a 11,2 volte l'Ebitda previsto per il 2011, quello di LVMH è pari a 10,7 volte e quello di Tod's è di 11,7 volte, secondo lo studio.

In marzo Ferragamo ha annunciato che l'Ebitda 2010 è cresciuto di oltre l'80%, a 113 milioni di euro. La società è tornata all'utile lo scorso anno grazie alla crescita del 26% dei ricavi, a 782 milioni di euro.

Lo studio di JP Morgan stima per Ferragamo ricavi pari a 1,123 miliardi di euro nel 2013, trascinati dall'Asia, mentre America del Nord ed Europa dovrebbero riprendersi rapidamente.

La società non ha ancora dato una tempistica sull'Ipo nè svelato dettagli di quanto ha intenzione di mettere sul mercato.   Continua...