Ferragamo, ricavi +26,1%, Ebitda +82,7% in 2010, torna in utile

giovedì 31 marzo 2011 18:55
 

MILANO, 31 marzo (Reuters) - Salvatore Ferragamo ha chiuso il 2010 con ricavi e margini in crescita.

La griffe toscana, si legge in un comunicato, ha registrato ricavi pari a 781,6 milioni, in crescita del 26,1%, mentre l'Ebitda è aumentato dell'82,7%, a 113,1 milioni.

L'Ebit è salito del 137%, a 36,5 milioni, mentre l'utile netto si è attestato a 60,8 milioni, rispetto ad una perdita di 14,7 milioni dell'esercizio precedente.

Secondo diverse fonti di mercato, Ferragamo ha riavviato i motori per un'Ipo a Piazza Affari, con obiettivo di approdo entro l'anno.