IPO, Telefonica collocherà call center Atento, arruola GS -fonte

lunedì 14 marzo 2011 13:23
 

MADRID, 14 marzo (Reuters) - Telefonica (TEF.MC: Quotazione) riprende in mano il vecchio progetto di collocare in borsa il suo call center Atento e ha arruolato Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) come adviser.

Lo ha detto a Reuters una fonte vicina all'operazione, che era stata proposta e poi messa una prima volta nel cassetto con la crisi del 2007.

Oggi gli analisti ne stimano il valore attorno a 1,5-2 miliardi di euro.

"Una valutazione di 1,5 miliardi o un multiplo di 7,9 volte l'Ebitda dello scorso anno sarebbe ragionevole, ma abbiamo visto anche valutazioni più ottimistiche" dice un analista madrileno di telecomunicazioni.

Telefonica ha iniziato in febbraio a riparlare di Ipo o di vendita della società, che ha circa 150.000 dipendenti, un fatturato 2010 salito di quasi il 26% a 1,66 miliardi di euro, di cui oltre metà dal Brasile. L'Oibda (operativo al netto di svalutazioni e amortamenti) è stato di 190 milioni (+23,3%).