PUNTO 1-Fiat, stime consensus trading profit trimestre a 580 mln

venerdì 21 gennaio 2011 16:55
 

(aggiunge commenti, contesto)

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Fiat FIA.MI dovrebbe chiudere il quarto trimestre con trading profit di gruppo a 580 milioni e debito netto industriale a 3,9 miliardi, secondo le stime di consensus elaborate da Fiat e distribuite agli analisti, ottenute da Reuters.

Due analisti di primarie banche italiane attendono risultati più forti della media di consensus, come già successo in altre occasioni. "Il quarto trimestre è storicamente quello più forte dell'anno per Fiat", dice uno di loro, che stima 700 milioni.

Questo mentre il mercato è focalizzato sulle prospettive del gruppo e in particolare sulla possibilità che Fiat aumenti la sua partecipazione al 51% di Chrysler già quest'anno.

Le mediane delle previsioni degli analisti elaborate da Fiat indicano trading profit di Fiat Auto a 115 milioni, di Cnh CNH.N a 230 milioni, di Iveco a 90 milioni.

L'utile pretasse di gruppo è previsto a 405 milioni, il netto a 180 milioni.

Il 27 gennaio Fiat diffonderà, per l'ultima volta, i risultati per il gruppo nel suo complesso.

Da inizio gennaio è operativa la scissione che ha dato vita a due società: Fiat Spa che detiene le attività dell'auto e Fiat Industrial FI.MI con gli asset dei mezzi pesanti, delle macchine agricole e movimento terra.   Continua...