Italy1 punta a raccogliere 150 mln da quotazione borsa Milano

mercoledì 12 gennaio 2011 11:58
 

MILANO, 12 gennaio (Reuters) - Italy1 Investment, la prima Spac (special purpose acquisition company) italiana, prevede di raccogliere fino a 150 milioni di euro in seguito alla quotazione alla borsa di Milano.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che intende utilizzare i ricavi dell'Ipo per acquistare una società in Italia con un equity compreso tra 300 milioni e un miliardo.

Ai primi di novembre la società ha annunciato di aver presentato la domanda di quotazione.

Il 31 agosto, la newsletter Private Equity Online aveva riferito che Blm Partner, società di investimenti alternativi, aveva unito le forze con Vito Gamberale, numero uno di F2i, e Carlo Mammola, a capo di Argan Capital, per creare Italy1, indicando un target di raccolta di 200 milioni di euro.

Una Spac è una società di buyout quotata, che raccoglie capitali per una sola acquisizione. Le Spac hanno un periodo di vita limitato, 18-24 mesi, entro il quale sono tenute a fiÉk “+