Usa, IPO Chrysler non è massima priorità per governo - Bloom

mercoledì 12 gennaio 2011 07:33
 

DETROIT, 12 gennaio (Reuters) - La IPO di Chrysler "non è una massima priorità per il governo Usa", secondo lo "zar delle auto" Ron Bloom.

Parlando al Salone dell'auto di Detroit, l'uomo cui Obama ha dato la responsabilità di far uscire dalla crisi il settore ha aggiunto che "se la IPO fosse la massima priorità per Chrysler il governo sarebbe 'entusiasta' di trattare con la società. Fiat FIA.MI, ha aggiunto, non può prendere la maggioranza di Chrysler finchè non saranno stati rimborsati i prestiti pubblici secondo i termini dell'accordo.

Nei giorni scorsi l'AD Fiat Sergio Marchionne ha preannunciato la IPO della casa Usa entro quest'anno. Fiat è appena salita al 25% del capitale di Chryser.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, IPO Chrysler non è massima priorità per governo - Bloom | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,291.72
    -0.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,559.88
    -0.23%
  • Euronext 100
    1,028.14
    +0.04%